Tu sei qui

Macfrut Digital: guida per l’uso (in continuo aggiornamento) e #LungaVitaAllaFrutta!
03/09/2020
-
news

La prossima settimana sarà quella di Macfrut Digital, la prima fiera digital dell’ortofrutta, come ama essere definita dal suo presidente Renzo Piraccini. Sono stati mesi in cui l’organizzazione di Cesena Fiera si è dovuta inventare un format nuovo e innovativo, che si dice possa essere pure brevettato. Per gli espositori ciò ha significato riflettere su nuove modalità di approccio e immaginare ulteriori strumenti di comunicazione,  tra tecnologie innovative come il virtual stand e la piattaforma b2b appena rilasciata da CesenaFiere con il partner tecnologico Natlive.

Della partecipazione di Bestack a Macfrut Digital abbiamo già scritto. Crediamo nel potenziale di allargamento dei confini comunicativi di questo evento digitale e per questo abbiamo trasferito in formato video i nostri contenuti. Infatti in un evento digitale come questo si moltiplicano ambiti e declinazioni. Da un lato la cura verso gli strumenti di comunicazione per favorire la fruizione del pubblico generalista e dall’altro la corretta gestione sulla piattaforma web degli incontri B2B per fare business.

La versione digital della fiera è indubbio che porti con sé diverse opportunità: tra tutte azzera le distanze e i tempi per raggiungere la fiera, insomma basta un click e anche i non super motivati possono dare un’occhiata, anche veloce, a cosa succede. Per questo occorre essere bravi e visibili per intercettare i visitatori mordi e fuggi, sia che essi siano buyer della GDO sia semplici consumatori: sì perché le fiere certamente servono a fare business, ma anche ad aumentare la awarness del proprio brand e la riconoscibilità delle proprie attività.

Sui nostri social alcuni mini video anticipano mantenendo un po' di lecito mistero ciò che sarà. Bestack infatti si presenterà in forma di “maestra” in una classe di bambini. Alcune domande e tante risposte sugli imballaggi, la sostenibilità e le foreste, lo spreco alimentare, su come conservare la frutta, il riciclo e i comportamenti consapevoli e tanto altro. Una comunicazione semplice e di impatto, che si articolerà nelle tre giornate di fiera con un video diverso per giornata. Li abbiamo articolati in forma di storia organica, perché tra loro ci fosse continuità logica. I mini spot già pubblicati voi li trovate tutti qui:
https://www.facebook.com/consorziobestack
https://twitter.com/bestackofficial
https://www.instagram.com/consorziobestack/
https://www.linkedin.com/company/consorzio-bestack

Detto degli strumenti, che Macfrut Digital ci aspetta? Secondo i dati diffusi mercoledì 2 settembre in conferenza stampa la fiera è sold out. Complessivamente, sono 530 i moduli espositivi prenotati dai 400 espositori, suddivisi in 10 padiglioni. I visitatori registrati finora sono oltre 5.700, il 40% stranieri, 600 i buyer della distribuzione di cui 50 italiani. Per quanto riguarda le aziende espositrici italiane, rappresentano il 60% del totale, con quasi un'azienda su due dal mondo della produzione (47%).

Se è quindi tutto nuovo, di seguito qualche suggerimento per gestire i tre giorni in fiera. La partecipazione ai seminari tecnici di Macfrut ci ha suggerito di riservare un pc come regia per organizzare l’agenda dei B2B nei tre giorni e dedicarne uno per referente commerciale che si occuperà degli incontri. Questi incontri, della durata massima di 30 minuti, in cui potremo accettare un unico appuntamento per modulo (estensibili se espositore e buyer decidono di creare un altro B2B in una nuova fascia oraria), saranno calendarizzabili dalle 9 alle 19. Chi si occuperà dei B2B all’interno del proprio modulo avrà le credenziali come espositore, mentre per richiedere appuntamenti ad altri espositori, questa volta sul loro canale, sarà necessario registrarsi come visitatore. Di seguito trovate il link alla guida ufficiale di Macfrut per la piattaforma B2B https://public.macfrut.com//Filesharing/GUIDA%20B2B_ITA.pdf

Augurando a tutti una tre giorni ricca di contatti e relazioni, vi condividiamo il nostro profilo Twitter @bestackofficial dove apriremo a partire dall’8 settembre una diretta testuale in cui forniremo una cronaca costante di cosa sta succedendo: appuntamenti, qualche curiosità, potrete seguire la nostra partecipazione anche attraverso l’hashtag #LungaVitaAllaFrutta!