Tu sei qui

Ortofrutta in GDO: forti perdite a maggio
01/07/2019
-
news

Anche a maggio le vendite del reparto ortofrutta della GDO italiana fanno registrare performance negative. In particolare le vendite a volume sono in cale del -3%, mentre aumenta il prezzo medio dei prodotti che porta un leggero aumento delle vendite a valore, +1%.

A determinare le performance negative sono soprattutto i prodotti frutticoli che perdono rispetto allo stesso periodo del 2018 il -11%, mentre è più contenuto il calo se si analizzano le vendite a valore (-1%).

Bene invece la vendita di prodotti orticoli con una crescita a volume del +3% e +7% a valore.

Rispetto agli scorsi anni dunque, in questo inizio 2019 sembra essersi invertito il trend per le due macrocategorie di prodotti freschi.

Il calo delle vendite è più marcato in negozi dalle grandi superfici. In particolare, analizzando le vendite da inizio anno, gli ipermercati registrano un calo a volume del -4% rispetto allo stesso periodo del 2018 mentre sono sostanzialmente stabili le vendite nei supermercati.

Questo nuovo trend che vede punti vendita di grandi dimensioni in difficoltà nella vendita di prodotto ortofrutticoli è supportato anche da uno studio di Confesercenti che mostra come dal 2011 al 2018 siano aumentati di 1659 unità i fruttivendoli specializzati, questo ad indicare una ricerca del consumatore a