Tu sei qui

Pac 2000A Conad in crescita nel 2018
17/06/2019
-
news

Si è tenuta ieri l’assemblea di bilancio della cooperativa Pac 2000A Conad, che ha presentato agli 871 soci i risultati del 2018: mentre la Gdo archivia l’anno in negativo, segnando un -1% (fonte: Nielsen), Pac 2000A chiude il bilancio sotto il segno più, con un fatturato consolidato di 3.032 milioni di euro (+2,36 per cento rispetto al 2017), un patrimonio netto di 648 milioni di euro e un utile in crescita del 16,03 per cento (nonostante il cambiamento del principio contabile di esposizione del ristorno ai soci, che è stato considerato come un ulteriore strumento di distribuzione dell’avanzo di gestione). La quota di mercato, salita di 0,7 punti percentuali sull'anno precedente, ha raggiunto il 24,6 per cento, (rielaborazione su dati Gnlc II semestre 2018), confermando la leadership del Gruppo al Centro-Sud. In crescita anche gli occupati, saliti a quota 16.577 (+3,1 per cento rispetto al 2017).

Pac 2000A ha chiuso il 2018 con una rete composta da 1.112 punti vendita nelle quattro regioni in cui il Gruppo opera - 7 Conad Ipermercato, 69 Conad Superstore, 444 Conad, 309 Conad City, 107 Margherita, 3 Sapori&Dintorni Conad, 154 discount Todis e 19 punti vendita tradizionali o senza insegna - per una superficie complessiva di 666.823 metri quadrati. Completano l’offerta di servizi i concept, pensati per rispondere alle diverse esigenze di spesa, anche sotto il profilo della convenienza: 28 parafarmacie, nelle quali i cittadini hanno potuto beneficiare di un risparmio medio sui medicinali da banco dal 20 al 40 per cento rispetto ai prezzi di listino delle farmacie tradizionali, 10 distributori di carburanti, che hanno consentito agli automobilisti di risparmiare quasi 20,6 milioni di euro dalla loro prima apertura, 2 negozi di ottica e 8 Pet store, punti vendita specializzati in prodotti e servizi per gli animali domestici.

Il legame di Pac 2000A con il territorio si è espresso non solo nella creazione di occupazione, ma anche in termini di ricaduta sulle economie locali, attraverso la sottoscrizione di accordi di fornitura con 2.525 piccole e medie imprese del territorio, che rappresentano una componente fondamentale dell’economia nazionale. Una relazione che ha avuto importanti ricadute sulle economie delle aree in cui opera la cooperativa, e che ha prodotto un fatturato di 1.156,1 milioni di euro, consentendo a tante piccole e medie realtà di eccellenza l’accesso al mercato della grande distribuzione.

Alla creazione di nuova occupazione e al sostegno delle economie locali si aggiunge l’impegno per la difesa del potere di acquisto delle famiglie, portato avanti non solo attraverso i concept ma anche grazie all'operazione Bassi&Fissi, con la quale Conad ha messo a disposizione dei clienti un paniere composto da circa 500 prodotti a marchio a un prezzo ribassato in maniera continuativa, offrendo un sostegno al risparmio quantificabile per il 2018 in 717 milioni di euro a livello nazionale. Sui territori di Pac 2000A il fatturato dei prodotti Bassi&Fissi ha rappresentato il 40,5 per cento dell’intero giro d’affari del prodotto a marchio, testimoniando non solo l’efficacia delle politiche promozionali messe in atto, ma anche il successo della marca commerciale Conad, che ha raggiunto un fatturato di 393,3 milioni di euro (+2,1 per cento) nelle regioni gestite dalla cooperativa. Oltre due spese su tre dei clienti Pac contengono almeno un prodotto a marchio, con una penetrazione sugli scontrini pari al 65,4 per cento.