Tu sei qui

Convegno annuale Gifco: un vero ritorno al cartone
20/05/2019
-
news

Venerdì e sabato scorsi si è tenuto a Catania il convegno annuale Gifco 2019.

Come ogni anno il Consorzio Bestack è stato chiamato a partecipare con una relazione sullo stato dell’arte del mercato delle confezioni in cartone ondulato in Italia.

Il titolo della relazione Bestack di quest’anno, presentata dal Managing Director Claudio Dall’Agata, è stato “Back to the Future: Opportunità e prime applicazioni di un vero ritorno al cartone”.

Dal 2018 l’opinione pubblica ha dato diversi spunti al mercato degli imballaggi in cartone ondulato per riguadagnare quote rispetto alle confezioni in materie plastiche, un esempio su tutti le campagne di sensibilizzazione contro la plastica negli oceani.

Questo sentiment comune ha portato i retailer a ripensare alle proprie politiche di utilizzo delle materie plastiche, per esempio Unicoop Firenze del 1° giugno 2019 eliminerà dalla vendita piatti e posate in plastica, Lidl eliminerà le confezioni in plastica per le uova.

Anche nel mondo dell’ortofrutta qualcosa si muovendo. Marchi come “La Grande Bellezza Italiana – Coltiviamo Passioni” e retailer della GDO come Unes con i prodotti top di gamma “Il Viaggiator Goloso”, sono già passati dai cestini in plastica a confezioni personalizzate in cartone.

Nuove oppurtunità dunque per il mondo del cartone, ma anche per i retailer che possono puntare maggiormente sulla forza del proprio marchio, e per i consumatori che potranno trovare tante informazioni utili sul prodotto acquistato scritte direttamente sulla confezione.

Clicca qui per ricevere la presentazione completa “Back to the Future: Opportunità e prime applicazioni di un vero ritorno al cartone”