Tu sei qui

Crescono le vendite in GDO nei primi due mesi dell’anno
17/02/2019
-
news

Il 2018 è stato un anno difficile per la vendita di prodotti ortofrutticoli in GDO.

I dati IRI indicano per lo scorso anno un calo delle vendite del reparto ortofrutta del – 2% a valore e del -3% a volume, con i prodotti frutticoli a trascinare le perdite con -1% a valore e -5% a volume, mentre le vendite di orticoli sono diminuite del -4% a valore e del -2% a volume.

Il 2019 sembra però essere partito con dati positivi. Sebbene non siano ancora stati presentati i dati puntuali per i primi due mesi dell’anno sul reparto ortofrutta, si possono analizzare i primi dati sulle vendite totali della GDO italiana.

A gennaio infatti le vendite a valore nella GDO italiana sono cresciute del +3,5% e questa crescita sembra confermarsi nei primi giorni di febbraio con un ulteriore aumento del +0,73%.

Secondo l’analisi di Repubblica, riproposta da ItaliaFruit, a trainare l’aumento sarebbero i discount, con il reparto freschi, e quella frutta e verdura in particolare, a fornire le performance migliori.

Tali dati sono però da raffrontare con un inizio 2018 particolarmente difficile, e per il reparto ortofrutta, come per le esportazioni, va tenuto conto dell’effetto mele.

Buone sensazioni che però dovranno essere confermate da una parte dai dati puntuali sul reparto F&V forniti da IRI, e dall’altra dall’analisi di prodotti quali agrumi o prodotti frutticoli primaverili escludendo l’effetto della scorsa stagione anomala delle mele.

Fonte ItaliaFruit News