Tu sei qui

Bestack porta in Dimar un innovativo format espositivo. Vendite crescono fino al 10% nei pdv test
24/04/2017
-
news

Il Consorzio Bestack in collaborazione con Dimar, gruppo distributivo associato a Selex, ha sperimentato in alcuni punti vendita un format espositivo con sviluppo in verticale e utilizzo esclusivo di imballaggi in cartone ondulato. Si tratta di un concept innovativo, basato sulla cromia di espositori e confezioni e su una maggiore verticalizzazione dei lineari, con un numero superiore di referenze per segmentare la categoria. Scopo del progetto era quello di rendere la shopping experience più emotiva e dare un impulso agli acquisti di frutta e verdura. Al termine del test sono state misurate le performance dei negozi rinnovati e il gradimento di 600 clienti. Dai dati raccolti risulta che, con la nuova esposizione, il punto vendita ha aumentato le vendite fino al 10% e la penetrazione, e risulta più attraente. Il reparto ortofrutta viene percepito dai consumatori come più curato e il prodotto appare più fresco e attrattivo. Segno più anche per le referenze trattate. In virtù delle possibilità del nuovo concept di reparto e dell’esposizione in verticale delle referenze spiega Giovanni Sansone, responsabile acquisti ortofrutta di Dimar - in tutti i format oggetto del test si vede meglio la segmentazione commerciale nelle rispettive famiglie merceologiche con un aumento delle referenze trattate del 10-15%”. Il concept - così come lo si può vedere, oggi, su otto punti vendita Dimar - gioca su materiali caldi e naturali. “L’attore protagonista del reparto è la frutta”, sottolinea Daniela Ostidich, presidente di Marketing & Trade, che ha curato il layout espositivo. Dopo i felici risultati del test, - conclude l'Ad di Dimar Alessandro Revello - Dimar ha deciso di applicare il nuovo format espositivo a tutta la rete, partendo dalle riconversioni già pianificate e dalle nuove aperture”.